ABITAZIONE e CITTÀ anni ‘70 e ‘80

OPERAZIONE ARCEVIA 
mercoledì 18 Novembre 2020 ore 15.00 open lecture on line - https://unicam.webex.com/meet/marta.magagnini 
ANTONELLO ALICI (UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE) ABITAZIONE E CITTÀ sperimentazione e tradizione tra gli anni '70 e '80 del Novecento
1 CFU a lezione, compilando una relazione tra le 2000/4000 battute. Mandare la relazione a barbara.novelli@unicam.it nell'oggetto della mail inserire #magagnini
Sono esclusi dal CFU gli studenti che frequentano il Laboratorio di Disegno dell'Architettura.
 
18 novembre ore 15:00

ANTONELLO ALICI (Università Politecnica Marche)

ABITAZIONE E CITTÀ: sperimentazione e tradizione tra gli anni ’70 e ’80 del Novecento.

Esaurita la spinta della ricostruzione del secondo dopoguerra, la cultura architettonica internazionale vive stagioni contraddittorie e conflittuali negli anni ’70 e ’80, segnati da un ritorno al passato e un uso strumentale della storia ma anche dall'emergere di nuove centralità e una pluralità di esperienze in nuove aree geografiche e culturali. Nello scenario del concorso per le Halles di Parigi e della prima mostra di Architettura alla Biennale di Venezia, c'è spazio per la sensibilità al contesto e l'adattamento del linguaggio moderno ai climi locali. Il tema dell'abitare resta una lente per misurare la risposta dei differenti contesti, dalla Danimarca all'Inghilterra al Portogallo, fino all'India di Balkrishna Doshi e l'Egitto di Hassan Fathy.

Condividi